L'ansia e i bambini, come aiutarli ad affrontarla.

August 8, 2019

 

L’ansia è un'emozione di base che porta ad un'attivazione dell'organismo quando ci sentiamo in pericolo. Nei momenti di stress il cervello stimola le ghiandole surrenali che a loro volta secernono l’adrenalina. L’adrenalina si diffonde molto velocemente nel sangue e stimola l’azione. Le reazioni percepite a livello fisico sono un battito cardiaco accelerato, una respirazione più veloce e la pressione arteriosa che aumenta. In seguito a tali cambiamenti dovremmo essere portati a scappare o ad attaccare in poche parole ad agire di fronte ad una minaccia. L'ansia non è quindi qualcosa di anormale, ma ha anche una sua funzione. Se però in seguito a questa attivazione non faremo nulla per scaricare la tensione accumulata l’ansia aumenterà inevitabilmente. Nel momento in cui l'ansia diventa eccessiva impedisce all'individuo di vivere una vita normale, diventando patologica.

Tutti noi proviamo ansia, anche i bambini, essi possono avere paura per qualcosa che avviene in ambiente scolastico (un brutto voto, i cattivi rapporti con dei compagni) oppure in famiglia (se non capiscono perché gli adulti sono allarmati o nervosi, se percepiscono un clima di ansia e paura in famiglia).

Prima di arrivare ad un'ansia patologica ed eccessiva cosa possiamo fare per salvaguardare i più piccoli e aiutarli a superare questi momenti?

- Se il bambino è spaventato non colpevolizzarlo o prenderlo in giro. Spiegare semplicemente che la paura è un’emozione che tutti provano e che è importante parlarne e non nasconderla. Spiegare che spesso la situazione problematica risulta più facile da superare di quello che si pensava.

- Davanti al bambino evitate di mostrarvi eccessivamente preoccupati e ansiosi per qualsiasi cosa. Vi sono preoccupazioni logiche e giustificate (le macchine, il traffico e altre situazioni pericolose). Risulta però controproducente aggiungere alle raccomandazioni aneddoti terribili e catastrofici (questo crea ansia e senso di impotenza).

- Se c’è un problema in famiglia (economico o di salute) non nasconderlo, parlarne e, al tempo stesso, davanti ai bambini cercare di essere ottimisti e fiduciosi.

- Ogni bambino ha le sue abilità e i suoi tempi. Non bisogna stabilire standard irraggiungibili e pretendere un figlio perfetto (tanto-meno fare paragoni con i compagni di classe). Per i bambini i genitori sono un punto cardine, sono coloro di cui fidarsi ciecamente, capire di non riuscire a soddisfare le attese dei genitori è una grossa fonte di ansia per i bambini. Questo potrebbe portare i bambini a rassegnarsi e lasciar perdere un'attività oppure a sviluppare una vera e propria ansia da prestazione.
- L’ansia può essere al tempo stesso generata dal non avere limiti. I bambini hanno bisogno di sapere fino a che punto possono arrivare, quali sono le regole ed i pericoli. L’ideale sono poche regole chiare. Sapendo le regole sapranno anche come affrontare le difficoltà.

- Date ai bambini dei compiti, delle responsabilità in casa. Un buon antidoto contro l'ansia è il senso di competenza ed il senso di autostima. Se hanno sempre qualcuno che fa le cose al posto loro non potranno accrescerli.
- Lasciate che i bambini sviluppino degli interessi, dei passatempi e delle amicizie. Avere un hobby o degli amici con cui parlare, confidarsi o distrarsi permette di sconfiggere l'ansia.

- Evitate che i bambini stiano troppo davanti agli schermi la sera (Tv, Smartphone o Tablet). Soprattutto cercate di evitare il più possibile che vedano scene spaventose o notizie tragiche. L'ideale è raccontare una storia o leggere una favola prima di andare a letto. Esse non solo permettono di tranquillizzare i più piccoli, ma anche il rapporto con i genitori ne gioverà.

È comunque importante spiegare ai bambini che i contrasti sono inevitabili nella vitae quindi bisogna cercare di trasmettere il più possibile calma e serenità, far capire che gli insuccessi esistono, possono capitare e anzi ci fanno crescere. Se il bambino sente di essere compreso dal proprio genitore lo sconforto per l’insuccesso verrà facilmente superato e la paura risulterà meno opprimente.
 

Please reload

Recent Posts

Please reload

Archive

Please reload

Tags

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

 
  • Facebook

+39 331 304 7805

via Lorenzo il Magnifico 42 Rome Italy 00162

©2017 by Dottoressa Xenia Sakoff. Proudly created with Wix.com